martedì 20 giugno 2017

Recensione "Farsi forza" di L.A. Witt


Buongiorno, lavoro e salute stanno leggermente rallentando i miei programmi per il blog, ma devo dire che la vostra presenza è sempre grandissima e questo per me significa tanto. Continuate così!
Una delle mie ultime letture è stata Farsi forza di L.A. Witt e oggi ve ne parlo con grande piacere. Curiosi?

Titolo: Farsi forza
Titolo originale: Where nerves end
Autore: L.A. Witt
Serie: Tucker Springs (#1)
Data di pubblicazione: 12 Giugno 2017
Casa Editrice: Triskell Edizioni (Rainbow)
Traduzione: Micol Mian
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €4.99 (ebook)
Pagine: 200
Dove comprarlo: Amazon

Jason Davis è in grado di gestire una rottura. E un mutuo esagerato. E un’attività che non si decide a decollare. E il dolore lancinante di una lesione alla spalla che lo tiene sveglio la notte. Ma tutto insieme? Non è altrettanto facile. Quando infine la spalla lo porta a un punto di rottura, Jason segue il consiglio di un amico e accetta di provare con l’agopuntura. L’agopuntore Michael Whitman è un padre single che fatica ad arrivare alla fine del mese. Quando un amico comune gli manda Jason come paziente, e quest’ultimo suggerisce di andare a vivere insieme per alleviare le rispettive difficoltà economiche, Michael coglie l’opportunità al volo. Ma in poco tempo Jason inizia a pentirsi della proposta: è troppo attratto da Michael e vivere con lui è più difficile del previsto. In effetti la tentazione di ammettere i propri sentimenti sarebbe quasi irresistibile, se non fosse che Michael è etero. O almeno, questo è ciò che sostiene il loro amico comune.

Cosa ne penso...

Jason Davis si trova dall'oggi al domani senza fidanzato, con il mutuo della casa e la gestione di un locale, che deve ancora prendere il volo, interamente sulle sue spalle. Se a ciò aggiungiamo il dolore cronico alla spalla che lo sfinisce notte dopo notte, la frittata è fatta. 
La stanchezza lo sta distruggendo e decide così di mettere da parte il suo scetticismo per provare la famosa ultima sponda, nel suo caso l'agopuntura.
Perseguitato da mille dubbi, si reca dal Dott. Whitman, e di certo non si aspetta di trovarsi di fronte ad un Dottore così. Ma così come?
Quando il proprietario della voce entrò nel mio campo visivo, per poco non mi strozzai con il mio stesso fiato. A quanto sembrava, era quello il tipo di uomo che decideva di dedicarsi all'agopuntura. Porco cazzo. Non so se mi aspettavo trecce rasta e tela di canapa oppure occhiali e camice da laboratorio, ma di certo non ero preparato a un metro e ottanta di oh mio Dio con una buona dose di ti prego dimmi che sei single. Jason
Il loro incontro provoca una reazione a catena di eventi che li vedrà presto condividere una casa e Jason dovrà resistere all'attrazione che lo spinge verso il sexy dottore... "etero" e con figlio al seguito.
La scrittura di L.A. Witt è come sempre impeccabile, la storia è coinvolgente e ben equilibrata, il romanzo si fa leggere in un soffio. 
La narrazione è affidata a Jason, con il quale sono entrata subito in sintonia percependo perfettamente le sue pene, il dolore da lui provato è reale, così come i benefici ottenuti grazie all'agopuntura. Ho partecipato con lui alle sedute, sentendo ogni singolo ago e rilassandomi con l'attutirsi del dolore. Ciò può darvi un'idea dell'accuratezza delle descrizioni.
Allo stesso tempo ammetto che alcune dinamiche, a mio modesto parere, sono state poco approfondite. Nel dettaglio ho trovato troppo immediato il cambio di sponda di Michael, i suoi (passati) dubbi riguardo la sua sessualità emergono in modo non del tutto convincente. Probabilmente su questo aspetto ha influito la mancanza del suo punto di vista che avrebbe chiarito maggiormente la questione. 
Non mancano i momenti calienti, ma ciò che vi farà friggere i neuroni sarà la tensione che emerge da ogni incontro tra i due uomini e successivamente dalla loro convivenza.
Non è una lettura che spicca per l'angst o i colpi di scena, tuttavia è una lettura davvero piacevole. Ci si affeziona in fretta ai protagonisti sentendosi partecipi della storia, la quale, nella sua semplicità, riesce a comunicare dei messaggi importanti
Onestà e comunicazione sono tasselli importanti della vita che ripagano sempre. 
Viene toccato il delicato tema del coming out e in questo caso avviene tutto in modo piuttosto tranquillo, senza nessun dramma a complicare la situazione.
Per quanto riguarda l'agopuntura, non sono molto informata su questa tecnica, però mi ha affascinato e mi sottoporrei immediatamente ad una seduta se ce ne fosse l'occasione.
Degno di nota è Seth, l'amico in comune dei due protagonisti che li mette sulla stessa strada. È un personaggio intrigante e sarebbe interessante leggere un libro incentrato su di lui. 
Consiglio la lettura di questo romanzo e non vedo l'ora di leggere i successivi capitoli della serie che ricordo essere scritti alternativamente da autrici di grosso calibro come Marie Sexton e Heidi Cullinan.

Semplice, ma intenso

Caldo


Serie "Tucker Springs" 
01. Farsi forza
02. Second hand (inedito in Italia) (Heidi Cullinan & Marie Sexton)
03. Dirty laundry (inedito in Italia) (Heidi Cullinan)
04. Covet thy neighbor (inedito in Italia)
05. Never a hero (inedito in Italia) (Marie Sexton)
06. After the fall (inedito in Italia)
07. It's complicated (inedito in Italia)

6 commenti:

  1. Bello! E' in lista, la Witt e' una conferma!

    RispondiElimina
  2. Letto e m'è piaciuto, semplice e sa di reale. Per leggere di Seth dobbiamo armarci di pazienza, sarà il protagonista del 4° libro "Covet thy neighbor"
    Attenderò :)

    RispondiElimina
  3. Mi piace la recensione e confermo Jason è il personaggio più sviluppato nel libro. Alcune reazioni di Michael mi ha spiazzato, nonostante questo il libro mi è piaciuto molto e non vedo l'ora di leggere gli altri.
    Ho dato una sbirciata agli altri libri e, oltre a Seth, ci sono altri personaggi che incontriamo qui e troviamo negli altri libri. Il secondo, se non ho letto male, dovrebbe parlare del proprietario del banco dei pegni.
    Devo ammetterlo all'inizio ero scettica ma L.A. Witt mi sta piacendo sempre di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici ^^ Il prossimo dovrebbe arrivare a breve tra l'altro!

      Elimina

I vostri commenti aiutano il blog a crescere e io adoro leggere i vostri pensieri!