lunedì 29 aprile 2019

Recensione in anteprima "Blueprint" di S.E. Harmon


S.E. Harmon + sport romance = successo assicurato!
Con queste premesse potevo forse rinunciare alla lettura di Blueprint? Figuriamoci!
Tornano le mie recensioni in anteprima (spoiler free) e ad inaugurare l'evento è proprio un romanzo con i fiocchi

Titolo: Blueprint
Titolo originale: The Blueprint
Autore: S.E. Harmon
Serie: Le regole del possesso (#1)
Data pubblicazione: 30 Aprile 2019
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Traduzione: Emanuela Cardarelli
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €6.17  €4.87 ora su Amazon - $ 6.99 (ebook)
Pagine: 267
Dove comprarlo: Amazon - Dreamspinner

Kelly Cannon è soddisfatto della sua vita. Ha degli amici, una famiglia fantastica e un buon lavoro. La sua vita amorosa, però, fa davvero pietà. E per quale motivo? Perché il suo cuore ha deciso di infrangere due regole importanti: non innamorarsi di un etero e soprattutto non innamorarsi del proprio migliore amico. Il campione di football Britton “Blue” Montgomery è sotto pressione. Suo padre è interessato solo alla sua carriera di giocatore. I suoi allenatori vogliono che giochi senza infortunarsi di nuovo. E poi ci sono i tifosi, il suo agente e infine sua madre, che è ricomparsa dopo aver lasciato la famiglia anni prima. Come se non bastasse, il suo rapporto con Kelly si fa sempre più incerto, e questo lo spaventa più di qualsiasi altra cosa. Quando Kelly ammette di essere innamorato di lui, il loro legame è messo alla prova, e Blue deve decidere cosa conta davvero. Non vuole perdere la persona più importante della sua vita, ma il prezzo per tenere Kelly al suo fianco potrebbe essere più alto di quanto lui sia disposto a pagare. Per fortuna, il suo soprannome in campo è Blueprint, il Prototipo: è l’unico che potrà cambiare le regole del gioco.

Cosa ne penso...

Due migliori amici, uno gay, l'altro etero, uno segretamente innamorato dell'altro, l'altro campione di football. Sembra qualcosa di già letto, vero?
Beh, il contesto potrebbe essere simile ad altri romanzi, ma la storia creata dall'autrice ha una sua identità, sicuramente imperdibile ed emozionante.
La narrazione è suddivisa tra i due protagonisti, anche se, a mio parere, spicca maggiormente la personalità di Kelly. L'aspetto psicologico e introspettivo dei ragazzi è trattato in maniera accurata e approfondita, acuendo così l'empatia del lettore. 
Immedesimarsi in Kelly è davvero molto semplice. Vuoi per l'ottima caratterizzazione del personaggio, vuoi per la condivisione di un'esperienza personale. A chi non è capitato di prendersi almeno una volta nella vita una cottarella per un amico? 
Emerge subito l'importanza che entrambi attribuiscono all'amicizia e proprio per questo colpiscono allo stomaco i tentativi di Kelly di tenersi lontano da Blue nella speranza di preservare il suo cuore, ma l'amico non è d'accordo e la sofferenza che il ragazzo è disposto e subire pur di non perderlo è toccante e significativa.
I tira e molla di Blue mi hanno ferito e spazientito proprio come Kelly, ma potendo entrare nella mente del campione e immedesimandosi in lui, la negazione è comprensibile. I momenti di tensione sono parecchi e ci si aspetta sempre il peggio, ma grazie al cielo non ci si imbatte in drammi devastanti.
La storia d'amore è fatta di alti e bassi, come un viaggio sulle montagne russe, caratterizzata da momenti dolci, altri divertenti e altri ancora parecchio piccanti. La gelosia, conscia e inconscia, è una bella gatta da pelare e anche se a primo impatto si penserebbe di trovarsi di fronte alla tematica gay for you, non è propriamente la tesi più probabile. L'autrice ci lancia qualche piccolo indizio volto a confutare questa ipotesi. Un esempio? Il collega/"nemico" McAdams (spero di non aver cileccato il nome) alla fine non è poi così indifferente al nostro Blue.
In ogni caso non c'è bisogno di etichettare per forza il loro amore, già devono affrontare lo spietato mondo dello sport, l'NFL è un inferno e l'omofobia sportiva sappiamo quanti danni possa creare. Di questo però credo avremo un assaggio nella prossima avventura.
Il finale c'è e non si discute, anche se il prossimo capitolo della serie avrà per protagonisti sempre Kelly e Blue, non si rimane in sospeso. In parole povere questo volume è incentrato sulla scoperta reciproca e la possibilità di instaurare una relazione, il prossimo ci permetterà di vedere come procede il loro rapporto con gioie e difficoltà incluse. 
Non passa inosservata la presenza di personaggi secondari di rilievo, ma i rapporti con amici e famiglia sono in un certo senso ridotti al minimo a favore di quelli della coppia. 
Ho praticamente divorato il romanzo senza alcuna pausa e grazie allo sviluppo appassionante, allo stile fluido e ai due bellissimi protagonisti me ne sono innamorata.
Spero vivamente che la Casa Editrice ci faccia avere prestissimo A Deeper Blue dato che questa coppia mi manca già!


La perfezione

Infuocato

Serie "Le regole del possesso"
01. Blueprint
02. A Deeper Blue (inedito in Italia)

Ringrazio la Casa Editrice Dreamspinner Press per avermi omaggiato di una copia ARC digitale in anteprima del romanzo! 

2 commenti:

  1. Ciao Gaia, ho letto questo libro qualche settimana fa e mi è piaciuto parecchio. Mi sono avvicinata al genere M/M con il romanzo di Sarina Bowen ed Elle Kennedy e la dinamica dei due amici, uno etero e l'altro gay, che finiscono per innamorarsi, confesso, che mi intriga molto!! Tu che sei un esperta sui romanzi m/m, hai altri titoli da consigliarmi che trattano di storie come questa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Perdona il ritardo... Sono davvero felice che tu sia approdata nel mondo degli M/M!
      Ti lascio qualche titolo che mi viene in mente al volo perché sull'argomento si sono sbizzarriti in molti: IL PREZZO DEL SILENZIO di Sara Santinato, SULLA BUONA STRADA di M.J. O'Shea, SIAMO SEMPRE STATI IO E TE di Antonella Pellegrino, BFF di K.C. Wells, ROCK di Anyta Sunday (un vero gioiellino!), LA STRADA PER CRIPPLE VALLEY di Cristina Bruni...
      Per qualsiasi info sono qui! Baci baci

      Elimina

I vostri commenti aiutano il blog a crescere e io adoro leggere i vostri pensieri!