domenica 30 aprile 2017

Releases of the week #78


Per ricordare le uscite del genere M/M basta cliccare sulla pagina Coming soon per tutti gli altri generi ci pensa Releases of the Week!
La rubrica ha l'obiettivo di elencarvi le uscite di tutti gli altri generi che preferisco (self e non) della settimana in arrivo ed è in continuo aggiornamento per eventuali news!
Cliccando sulle copertine dei libri troverete tutte le informazioni (trama, formato, prezzo etc)!
Novità... troverete direttamente in fondo al post la scheda dettagliata dei libri che attendo maggiormente e che acquisterò senza alcun dubbio!

Ecco a voi le uscite dal 1 al 7 Maggio!


2 Maggio
  

3 Maggio

Anteprima "Così come lui ti vuole" di Cardeno C.

Fan di Cardeno C. alla riscossa!
Il 5 Maggio uscirà il nuovo romanzo Così come lui ti vuole grazie a Triskell Rainbow.
Si tratta del primo capitolo della serie contemporanea Family, ma non temete di rimanere in sospeso perché ogni volume è autoconclusivo ;)
Non ho letto molte opere di questo autore, però sento che questa potrebbe essere davvero la volta buona per rimediare!

Titolo: Così come lui ti vuole
Titolo originale: Something in the way he needs
Autore: Cardeno C.
Serie: Family (#1)
Data pubblicazione: 5 Maggio 2017
Casa Editrice: Triskell Edizioni (Rainbow)
Traduzione: Barbara Cinelli
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €5.99
Formato: ebook
Pagine: 212
Dove comprarlo: Amazon

La professionalità del capitano di polizia Asher Penaz filtra anche nella sua vita quotidiana, e lo si deduce dal suo abbigliamento ordinato e dal suo appartamento spartano. Gli piace stare al comando e riesce a soddisfare il bisogno di dominare gli altri frequentando locali appositi. 
Quindi, la sua improvvisa e intensa attrazione per lo spensierato spirito libero Daniel Tover lo destabilizza. In tutta la sua vita, Daniel non ha mai trovato ciò di cui aveva bisogno e si è spostato di luogo in luogo, di lavoro in lavoro, cercando qualcosa per cui valesse la pena fermarsi, lasciando tutto quando riusciva a trarre il massimo da ciò che faceva, ma senza mai sentire un senso di appartenenza. 

sabato 29 aprile 2017

Recensione "Ruin Me - Ogni volta che mi spezzi il cuore" di Danielle Pearl


Continuo a canticchiare senza sosta la canzone di Tozzi "si può faaaareeee di piùùùù", con qualche modifica ovviamente, e questo dovrebbe essere un chiaro indizio di cosa troverete nella mia recensione di Ruin Me dell'autrice Danielle Pearl edito DeA
Ho terminato la lettura proprio ieri sera e non vedevo l'ora di farvi sapere il mio parere, ma soprattutto non vedo l'ora di confrontarmi con voi!
Pronti? 3... 2... 1... si parte!

Titolo: Ruin Me - Ogni volta che mi spezzi il cuore
Titolo originale: In ruins
Autore: Danielle Pearl
Serie: Something More (#1)
Data Pubblicazione: 24 Aprile 2017
Casa Editrice: DeA
Genere: Romance (M/F)
Prezzo:€6.99 (ebook) - €14.90 (cartaceo)
Pagine: 503
Dove comprarlo: Amazon

Il primo amore non si scorda mai. Eppure, la bellissima Carleigh Stanger combatte da tempo con se stessa per dimenticare i meravigliosi ricordi vissuti con Tucker Green, il suo ex fidanzato. Lui la detesta, e non vuole più saperne di lei dopo quello che è successo tra loro. Ma ora che il liceo è finito e una nuova vita al college sta per cominciare, Carl è sicura di potersi finalmente lasciare tutto alle spalle. Una volta al campus, però, le cose non vanno come si è immaginata e una sera, durante una festa, Carl si ritrova per caso faccia a faccia con Tucker. I ricordi riaffiorano potenti, e l'attrazione che ancora li lega li travolge più forte che mai. Tucker sa di avere davanti una manipolatrice, ma non riesce a controllare il suo desiderio. E così che il passato torna a perseguitare entrambi, costringendoli a prendere una decisione molto difficile, e a fare cose che non avrebbero mai voluto. Tra passioni esasperate e segreti inconfessabili, Carl e Tuck cercano di mettere un freno alla loro storia. Ma è davvero quello che vogliono?

Cosa ne penso...

Carleigh Stanger ha finalmente iniziato il college, felice di aver lasciato la sua vecchia vita e di avere con sé la mia migliore amica, ma Devin non è l'unica persona ad aver scelto di studiare lì. Qualcuno di non gradito si aggira nello stesso campus.
La prima sera al college per tradizione significa mega festa. Ma Devin non è l'unica persona del mio passato che è venuta a studiare qui, e mi odio ancora di più per essere stata tanto ingenua da fare progetti per il college con il mio ragazzo del liceo... per poi vedere implodere la nostra relazione prima della fine dell'estate. Ma questo sarebbe il meno. Perché il nostro non era il solito amore adolescenziale. Certo, è stata tormentato per un certo periodo, finché non abbiamo ammesso i nostri sentimenti, ma poi... poi ho pensato che sarebbe durato per sempre. E nemmeno la nostra rottura è stata normale. È stata una catastrofe. Paragonabile a Chernobyl. Carl
Quel qualcuno inoltre conosce un segreto sul suo conto che potrebbe rovinarle la vita.
Io sono la classica ragazza forte. Quella che non ha bisogno di un fidanzato. Che poteva uscire con qualcuno e lasciarselo subito alle spalle. O almeno una volta ne ero convinta. Adesso mi sembrava di camminare costantemente sulle uova, perché Tucker conosce il mio segreto. Perciò mi odia, e ne ha tutto il diritto. E sinceramente non so perché non mi abbia smascherata per la stronza che sono. Perché non l'abbia raccontato a tutti i nostri amici. Ma prima o poi potrebbe farlo. Carl
Il suo nome è Tucker Green e la odia con tutto il cuore. Carl è determinata ad evitarlo, ma sin dal principio la ragazza capisce che sarà impossibile.
«Ehm, Carl, non ti agitare, però laggiù c'è un tizio decisamente figo che ti ha fissato per tutta la sera come se volesse divorarti o ucciderti» dice, indicando in fondo al bar, e Ben si volta per seguire il suo sguardo. Inspiro e cerco di soffocare l'ansia. Perché so esattamente chi è il tizio figo che vuole uccidermi, e non so se riuscirò a sopportare di vederlo. Ma non posso fare a meno di guardarlo, e trattengo le lacrime mentre due sprezzanti occhi verde scuro incontrano i miei. Carl
Non permetto che la mia attenzione indugi su di lei, non voglio che pensi che il mio interesse sia nient'altro che fugace sorpresa. Prima di arrivare al college, mi sono ripromesso di lasciarmi tutta questa merda alle spalle. Di lasciarmi Carl alle spalle. Ed ero pronto a voltare pagina. Sono pronto a voltare pagina. Tuck
Le loro strade si incroceranno più volte in maniera inaspettata e saranno anche costretti a stare a stretto contatto, ma riusciranno a non uccidersi a vicenda?
La narrazione è affidata al punto di vista alternato dei due protagonisti ed è caratterizzata dalla presenza di numerosi salti temporali che permettono di staccare momentaneamente dalla realtà per tornare indietro nel tempo e scoprire cos'è accaduto nel passato. Questa scelta narrativa facilita la comprensione della vicenda donando al lettore piccole pillole di "conoscenza" che aumentano la curiosità, e viaggiando tra passato a presente il coinvolgimento aumenta notevolmente. Le lettura viene così alleggerita risultando più scorrevole.

venerdì 28 aprile 2017

C.K. Harp in racconto: "Un'estate fuori programma" (#5)


Vi è mancato Roberto? Le sue avventure continuano nella quinta puntata di Un'estate fuori programma. 
Un chick lit in chiave lgbt per prepararci alla bella stagione e sorridere alle occasioni che ci presenta la vita... e un'estate fuori programma.
Oggi potete anche godervi la lettura del nuovo capitolo accompagnati dalla colonna sonora del racconto ;)
Non dimenticate di lasciare un piccolo segno del vostro gradimento qui sotto!

Capitolo 1 - QUI
Capitolo 2 QUI
Capitolo 3 - QUI
Capitolo 4 - QUI
Colonna sonora

Capitolo 5

Sono passati cinque giorni. Cinque cazzo di giorni e lui è sparito. Lui - lui, Achille. Cioè, volatilizzato! Puff, come se non fosse neanche mai esistito. Ma vi pare? 
Quando dico che la vita sa essere di merda, non dico mica cavolate: è proprio così. “Mai una gioia” con me assume nuovi ed esaltanti significati, come se quello stronzo di Murphy volesse inscenare nuovi panorami per creare il termine “sfiga 2.0”. 
Insomma, non è che mi possa lamentare, comunque. Tolto il primo giorno, Mirella è diventata quasi accettabile, tipo lo scarafaggio di Kafka con la mela incastrata nel culo, e il padre di Achille è malleabile quanto l’impasto della frolla. Sì, lo so che ha un nome, ma chiamarlo “il padre di Achille” mi infonde quel dolore piacevole nello stomaco tipo quando hai una bolla sulla lingua e continui a stuzzicarla con i denti perché in fondo ci godi. 
Sì, sono strano, ma neanche più di tanto. Almeno io non mi mangio le unghie dei piedi, ecco. 
Comunque, sono tornato a casa da dieci minuti e già rimpiango il fatto di non averci impiegato un’altra ora di autobus, magari dilatando i minuti fino a vedere le luci spegnersi e i miei andare a letto. E invece no, sono masochista e sono tornato in tempo per la cena. 
Ve la risparmio, davvero, perché è uno stillicidio continuo. Tra quell’invasata di Cinzia che mi guarda come se stessi nascondendo il terzo segreto di Fatima, il ragazzo che non fa che chiedermi come va il nuovo lavoro, e mia madre che confabula con mio padre per stabilire chi dei due debba stare sotto o sopra stanotte (non è che lo stiano proprio dicendo apertamente, ma riconosco i segnali quando li vedo, e non è una gran bella veduta, ve lo dico. Vi è mai capitato di sentire i vostri genitori fare sesso? Cristo santo, spero per voi di no! Una cosa abominevole! Ancora adesso, durante le notti solitarie, nella penombra della mia stanza, quando la luna filtra sorniona dalle imposte, rabbrividisco al pensiero della voce di mio padre che fa: “Ahhh!”. Dio mio, che m’avete fatto venire in mente!) è il delirio! 

giovedì 27 aprile 2017

Recensione "Per un solo sospetto" di C.K. Harp


Buongiorno, come promesso vi lascio la mia recensione del romanzo Per un solo sospetto firmato C.K. Harp.
Dopo aver amato Prima della fine, non potevo certo lasciarmi scappare il secondo volume della serie Davis&Green e finalmente riesco a lasciarvi il mio parere.
Ma non è tutto... vi consiglio di leggere per intero il post perché vi aspetta un contenuto speciale

Titolo: Per un solo sospetto
Autore: C.K. Harp
Serie: Davis&Green (#2)
Data di pubblicazione: 14 Aprile 2017
Casa Editrice: Autopubblicato
Genere: M/M (Poliziesco/Thriller/Suspense)
Prezzo: €3.49
Formato: ebook
Pagine: 230
Dove comprarlo: Amazon

Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni. Queste sono le parole che probabilmente ha ascoltato Elan Williams nel corso della sua vita. Ma è durata troppo poco, la sua esistenza, e qualcuno ha posto fine a quei giorni in una maniera atroce. Il primo caso a West Allis come agente speciale dell’FBI sembra essere complicato per Jaxon Davis, assolutamente privo di soluzioni, eppure risolverlo non ha solo il sapore della giustizia, ma anche della rivalsa. Non può sottrarsi al proprio dovere. A soli due mesi dal trasferimento a Washington, quindi, per lui è già ora di partire, ma il pensiero di lasciare da solo Landon, il compagno, si mescola al livore per non aver ancora dissolto i fantasmi del passato. Di entrambi. E se fosse troppo presto? E se il dolore fosse ancora troppo vivo? 
Dall’autrice de La colpa di Dre e Sono solo un ricordo, il secondo episodio della serie Davis&Green. Perché un solo sospetto può determinare un’intera esistenza.

Cosa ne penso...

L'impronta di C.K. Harp si nota subito: veniamo immediatamente catapultati in un prologo da brivido, il quale permette di farci un'idea piuttosto precisa della portata della nuova indagine al centro della vicenda.
Sono trascorsi due mesi dagli eventi di Prima della fine, Jaxon e Landon si stanno abituando alla loro nuova vita di coppia e cercano di superare gli avvenimenti passati che aleggiano cupamente nell'aria.
Il supporto reciproco è tutto ciò che hanno, ma la sorte ci mette lo zampino quando Jaxon viene convocato al lavoro e la missione a lui affidata lo costringe ad allontanarsi fisicamente da Landon. L'uomo è chiamato a investigare sull'efferato omicidio di un ragazzo e lo fa vestendo i nuovi panni di agente dell'FBI.
Mi impensieriva il fatto di lasciarlo solo, mi creava ansia il saperlo indifeso in una grande città come Washington, con tutta la merda che il suo arresto aveva materializzato nella sia mente, con il sospetto di non essere abbastanza, con l'incapacità momentanea di reagire a quella sorte di depressione che ancora lo tentava. Soprattutto, odiavo il pensiero di dover tornare a dormire da solo, senza sentire il suo corpo accanto, il calore di quell'abbraccio che avevo desiderato così a lungo, l'odore della sua pelle... (...) Landon mi era entrato dentro e non sopportavo l'idea di non tenerlo sotto controllo, di non averlo a portata di mano, di non poter vedere il suo sorriso affettato, dolce, invitante.  (...) Le piccole stronzate di tutti i giorni che rendono una vita degna di essere vissuta, sopportata. Jaxon
Il timore di Landon per l'incolumità dell'uomo che ama è più forte che mai, e se a ciò aggiungiamo anche la gelosia scatenata dal nuovo collega di Jax, Steve Proud, la frittata è fatta.
Che Proud avesse un debole per me era ovvio, che volesse portarmi a letto anche, ma era pur vero che non lo trovavo affatto appetibile e non avevo la testa per lasciarmi andare a una sveltina non voluta. Da questo punto di vista ero integerrimo, e mai avrei tradito Landon, con o senza motivi. (...) In poche parole, Landon rappresentava tutto quello che l'amore dovrebbe costituire per un uomo, simboleggiando il mio ideale di paradiso terrestre. Jaxon
Un tradimento è fuori questione, ma la vicinanza forzata non gioca a suo favore, e la scoperta di alcuni lati del collega potrebbero far tentennare Jaxon.
Steve Proud non era bello, lo avevo sempre sostenuto e continuavo a pensarlo, eppure aveva in sé diverse sfaccettature e dettagli affascinanti che, se presi singolarmente, costituivano qualcosa per cui valesse la pena commettere un passo falso. Cazzo, lo stavo pensando davvero? (...) Dovevo fare in modo di mantenere un certo distacco e, soprattutto, di non permettergli di scivolare nei miei pensieri, perché sospettavo fosse un individuo letale. Jaxon
La narrazione è sempre affidata al punto di vista alternato dei due protagonisti e anche questa volta l'autrice sfrutta una tecnica narrativa particolare che fornisce un momentaneo senso di stacco dalla vicenda. Nel primo volume era rappresentata dagli articoli di giornale, mentre in questo abbiamo le trascrizioni degli sms scambiati dai due uomini lontani. 

M/M Made in Italy #46


M/M Made in Italy è la rubrica a cadenza assolutamente casuale in cui vi presenterò M/M 100% italiani (autopubblicati e non). 
Vi segnalerò i romanzi scoperti durante le mie ricerche e darò spazio anche alle richieste degli autori, insomma avrete molti spunti per svuotare la vostra carta di credito!
La rubrica conterrà anche in generale narrativa LGBT e non solo "M/M classici", inoltre sono semplici segnalazioni e non consigli della sottoscritta, non leggo tutto ciò che segnalo per mancanza di tempo quindi la scelta è sempre e solo vostra! ;)
Se volete consigliarmi qualche lettura da recensire, fate un salto nella rubrica From Italy With Love (QUI), vi aspetto.

Titolo: Amor eretico - In vita omnisfinis novum principium est
Autore: Cathlin B.
Data Pubblicazione: 15 Aprile 2017
Casa Editrice: Autopubblicato
Prezzo: €2.99 (ebook) - €8 (cartaceo)
Pagine: 53
Dove comprarlo: Amazon

Anno Domini 1037. 
Un giovane monaco in viaggio verso Roma. Un cavaliere sulla via per Vercelli, sua città natale. Il loro incontro sembra voluto dal destino, ma c'è qualcuno che li osserva ed è pronto per giudicarli. Sulle Alpi dell'XI secolo qualcosa sta nascendo, qualcosa di proibito. Quando essere scoperti vuol dire rischiare tutto, come può un amore eretico sopravvivere?


Titolo: In cerca di equilibrio
Autore: Silvia Violet
Serie: Sentirsi a casa (#2)
Data Pubblicazione:16 Aprile 2017
Casa Editrice: Autopubblicato
Prezzo: €4.70
Formato: ebook
Pagine: 178
Dove comprarlo: Amazon

Jack, Gray e Mason hanno accettato il fatto che l'amore sia di molti tipi e si sono abituati alla loro relazione a tre. Le cose non sono state facili, e ora che Mason si è rimesso a studiare e Gray è interessato a diventare un detective, Jack si sente solo. I suoi compagni non ci sono più molto spesso, e a lui manca lo starsene stesi a letto insieme, a godersi i benefici di vivere con due uomini sexy. 
Ma Jack ha dei segreti. Si sente a disagio ogni volta che indossa l'uniforme. Non si è mai ripreso dall'aver visto Mason tenuto in ostaggio, e non è più sicuro che il suo destino sia essere un poliziotto. 
Stressato per il futuro e il dover affrontare le pressioni di Gray e Mason per portare allo scoperto la loro relazione, Jack rimane gravemente ferito nell'adempimento del proprio dovere. La sua guarigione, sia fisica che emotiva, potrebbe essere più di quello che la loro relazione non convenzionale possa sopportare. 
Jack avrà bisogno di tutto il coraggio e il supporto che i suoi amanti possono dargli se vuole tornare a vivere e creare la vita che sogna.


Titolo: L'amore elementare
Autore: Raffaele Isolato
Data Pubblicazione: 20 Aprile 2017
Casa Editrice: Autopubblicato
Prezzo: €6.99
Formato: ebook
Dove comprarlo: iTunes

L’amore puro, universale, elementare. eppure così complicato per chi non sa vedere al di là del proprio naso, per chi è prigioniero di grassa ignoranza, di distruttivo bigottismo, di devastanti convenzioni sociali, religiose, culturali. Due storie di amore e sesso, che poi son la stesa cosa, se non c’è sesso si chiama amicizia, che si intrecciano pur ignorandosi, che si sfiorano senza mai toccarsi, ognuna che segue strade parallele, vicinissime, anche geograficamente, sempre ignorandosi. Eppure si assomigliano, come sono assai simili tra loro le persone che amano con passione, con generosità, che cercano il piacere, l’orgasmo come fonte di sopportazione dell’umana sofferenza. Questa di Raffele Isolato è un duplice storia d’amore destinata a chi cerca una diversa storia d’amore. Quante forme d’amore conoscete? Quante ne praticate? Quanto coraggio avete ad amare liberamente? Valerio e Tina vi dimostreranno come si fa ad amare in maniera alternativa, sempre intensamente, donando tutto se stesso alla ricerca del piacere, da ricevere, da donare. Amara vuol dire donare piacere. Voi ne siete capaci?


mercoledì 26 aprile 2017

W...W...W...Wednesdays #76


W...W...W...Wednesdays è la rubrica del Mercoledì ideata dal blog Should be reading con l'intento di riassumere le nostre letture passate, presenti e future ed è aperta a tutti i generi letterariRappresenta un'ottima occasione per scambiarci consigli di lettura!
Come fare? Semplice! Basta rispondere alle seguenti domande:

1. What are you currently reading? = Che cosa stai leggendo? 
2. What did you recently finish reading? = Cosa hai appena finito di leggere? 
 3. What do you think you’ll read next? = Cosa pensi di leggere dopo?

P.S. cliccando su ogni cover potrete trovare tutte le informazioni riguardanti il libro in questione ;D  

I miei W...W...W...


What are you currently reading?

Ieri sera ho intrapreso la lettura di Ruin Me di Danielle Pearl e me ne sono dovuta separare a forza quando si è fatta una certa. Ve ne parlerò prestissimo!

What did you recently finish reading?

Ehm... sono ancora ferma a Per un solo sospetto di C.K. Harp, non sono riuscita a portare a termine altri romanzi nel frattempo. Tra oggi e domani però avrete la recensione del gioiellino qui sopra ;)

martedì 25 aprile 2017

Reportage: "M/M e Dintorni" a Tempo di Libri



Il 1° Gennaio 2017 mi sono svegliata con il forte desiderio di incontrare i lettori, autori e blogger che ho avuto il piacere di conoscere attraverso il mio adorato blog. Da qui l'idea di organizzare un piccolo raduno approfittando dell'evento Tempo di Libri. Quale occasione migliore di questa per conoscersi, abbracciarsi, e chiacchierare della nostra passione comune?
Questo progetto è cresciuto pian piano diventando qualcosa di concreto grazie alla collaborazione con la mia amata collega blogger Samanta Alfonsi (Letture Sale&Pepe) e alla generosità di Alice Bacchini, l'amica che si è occupata della bellissima grafica dell'evento (QUI).


Dopo una lunga attesa il grande giorno è arrivato e finalmente Domenica 23 Aprile 2017 è avvenuto il grande incontro

Non avrei potuto chiedere o desiderare niente di meglio. Ho trascorso una giornata fantastica in compagnia di ragazze meravigliose
Abbiamo assediato lo stand di Triskell Edizioni e abbiamo ricevuto un caloroso benvenuto
Non ci sono parole per descrivere la gioia che mi ha regalato questa giornata.
Mi è dispiaciuto per coloro che non hanno potuto partecipare, ma non vi preoccupate perché qualcosa di nuovo bolle già in pentola e ci saranno altre occasioni per conoscerci ;)

Releases of the week #77


Per ricordare le uscite del genere M/M basta cliccare sulla pagina Coming soon per tutti gli altri generi ci pensa Releases of the Week!
La rubrica ha l'obiettivo di elencarvi le uscite di tutti gli altri generi che preferisco (self e non) della settimana in arrivo ed è in continuo aggiornamento per eventuali news!
Cliccando sulle copertine dei libri troverete tutte le informazioni (trama, formato, prezzo etc)!
Novità... troverete direttamente in fondo al post la scheda dettagliata dei libri che attendo maggiormente e che acquisterò senza alcun dubbio!

Ecco a voi le uscite dal 24 al 30 Aprile!


               24 Aprile                   25 Aprile
                      

26 Aprile