sabato 9 gennaio 2016

Recensione "Ossessionato" di Indra Vaughn

Buon Sabato a tutti!
Finalmente il week-end è arrivato e posso dedicarmi totalmente al blog e alla lettura.
Ieri mattina ho letto Ossessionato di Indra Vaughn edito Amarganta ed ecco a voi la mia opinione.
Ci tengo a fare una piccola precisazione, trattandosi di un libro/racconto molto breve, la sua versione cartacea è stata inclusa in quella di Polvere di neve, sempre della stessa autrice.

Titolo: Ossessionato
Titolo originale: Hooked
Autore: Indra Vaughn
Data pubblicazione: 4 Dicembre 2015
Casa Editrice: Amrganta
Traduzione: Amneris De Cesare
Genere: LGBT
Formato: ebook - cartaceo
Prezzo: €2.49 - €14
Pagine: 74
Dove comprarlo: Amazon - Kobo - Amarganta (cartaceo)

Robin è un manager rampante, rimorchia ragazzi nei night, mai gli stessi e mai per più di una notte. Tyler è un giovane uomo di grande bellezza, che sceglie a chi concedersi per denaro. Lo stupore di Robin cederà presto il posto all’amore incondizionato. Tyler, misterioso, cinico e distaccato, esigerà e si negherà, assistendo impassibile alla frustrazione sempre più profonda di Robin. Ma nella vita, ogni scenario può cambiare. Una storia d’amore in cui i due protagonisti, il caso e il feeling, muovono le fila di una trama che scorre veloce in un crescendo di emozioni.


Cosa ne penso...

L'unica e sola ragione per cui Robin aveva accettato di massacrarsi le orecchie con l'orribile musica di quel club troppo affollato era quella di farsi una bella scopata. Qualcosa di semplice: nessun casino, sgattaiolare via in fretta la mattina, meglio ancora se a metà della notte, non rivedersi di nuovo, dopo. Facile. Robin
Ecco l'obiettivo principale di Robin, un manager in cerca dell'avventura di una notte. Non vuole una storia seria, niente complicazioni, solo del buon sesso. 
Fortunatamente non dovrà fare grandi sforzi perché nota quasi subito il tipo che fa proprio al caso suo.
Un tipo alto, fisico asciutto e sottile, proprio il genere che piaceva a Robin, si insinuò tra la folla. Era impossibile cogliere il colore dei suoi occhi da quella distanza. Difficile farsi un'idea in più sui capelli neri e riccioluti e sulla grazia lieve che emanava, ma non è che a Robin gliene fregasse più di tanto. La mattina seguente, di quei particolari si sarebbe ricordato a malapena. Robin
Le ultime parole famose...ma procediamo per ordine!
Al successivo balenio di luce, i loro occhi si agganciarono come il filo che entri nella cruna di un ago e il tipo alzò un sopracciglio in una smorfia a metà tra il divertito e il beffardo. Si bloccò per un attimo e poi, di proposito, iniziò a camminare in direzione di Robin. (...) «Robin» disse, porgendogli la destra. Il tipo la guardò come se volesse leccargli anche quella. Sollevò il bicchiere alle labbra, prese un sorso, fece una faccia strana e lo appoggiò. «Batman,» replicò, la voce un pò rauca a causa dell'alcol appena bevuto. Robin
Beh, la battuta è divertente, ma nulla che Robin non abbia già sentito. 
Il vero nome del ragazzo è Tyler e, a quanto pare, sono sulla stessa lunghezza d'onda, ma Robin non comprende fino in fondo la proposta del ragazzo e si troverà una "bella" sorpresa.
«Sei in cerca di qualcosa in particolare, stasera?» chiese Tyler, seguendo lo sguardo di Robin. «Oh, non lo so...» biascicò lui, (...) «Forse di casuale, nessun legame, nessuna scena imbarazzante domani mattina...» Tyler si piegò avvicinandosi, il suo respiro fresco e dal vago sentore di limone gli alitò nell'orecchio. Quella sfida rimbalzò non appena domandò: «Sei disposto a pagarne il prezzo?» «Se ne valesse la pena.» Robin
Dicevamo? Robin si è proprio perso qualcosa! 
Tyler infatti non è un semplice ragazzo in cerca di una storia da una notte, perché lo fa ogni notte e...facendosi pagare
Robin appena scopre cosa sta succedendo rimane sconvolto ed è molto combattuto, non vuole pagare per fare sesso, ma allo stesso tempo è tremendamente attratto da Tyler e non sa resistergli. Decide così di andare contro i propri principi e concedersi una notte che spera possa essere indimenticabile. Questo sarà proprio il grosso problema che scatenerà l'inferno nella vita di Robin.
Da questo momento inizia un continuo tira e molla tra i due uomini, Robin non riusce a rinunciare a Tyler e il ragazzo non lo aiuta di certo continuando ad avvicinarsi e poi a negarsi. 
Robin prova in tutti i modi a dimenticare, ma quando sembra esserci riuscito, ecco che Tyler fa la sua comparsa gettando tutti suoi buoni propositi al vento.
Cercava disperatamente, ma senza riuscirci, di dimenticare. Quegli occhi blu lo seguivano in sogni dai quali si svegliava umido di sudore. Era ossessionato, sapeva di esserlo e di non riuscire a opporsi. Robin
Riusciranno i due protagonisti a trovare un punto di incontro o scomparire per sempre uno dalla vita dell'altro?
La trama c'è ed è buona, ma è sviluppata frettolosamente, soprattutto nel finale! Mi ha lasciato un senso di vuoto, come se mancasse qualcosa e questo credo sia dovuto più che altro a Tyler. 
Avrei voluto un maggior approfondimento su questo personaggio, per la maggior parte del libro non si capisce perché si comporti in un determinato modo e soprattutto perché abbia scelto quel tipo di vita, alla fine abbiamo una piccola spiegazione, ma a mio parere non è abbastanza, non mi ha soddisfatto e nemmeno convinto. Avrei voluto di più, scavare più a fondo, è come se fosse un fantasma, non mi ha trasmesso nulla e sinceramente mi sta anche un pò sulle scatole. 
Allo stesso tempo Robin passa in tempo zero dal nulla ad una vera e propria ossessione per quest'uomo, ma senza nessuna spiegazione. Molte cose credo di averle dedotte, ho riempito i buchi da sola.
Ho sofferto insieme a Robin per i continui brutti comportamenti a lui riservati da Tyler, vedere quest'ultimo infierire non mi ha fatto di certo amare questo personaggio.
La storia è carina, ma avrebbe raggiunto un livello in più con un maggior numero di pagine e relativi approfondimenti. Rientra in uno dei miei "avrebbe potuto essere...".
Mi sarebbe piaciuto discuterne nel dettaglio, ma ciò andrebbe contro la mia politica del "no spoiler".


Si può fare molto di più

Inizia a fare molto caldo

4 commenti:

  1. Speriamo sia tradotto bene...

    RispondiElimina
  2. La trama non mi ispira e non amo particolarmente questa autrice

    RispondiElimina

I vostri commenti aiutano il blog a crescere e io adoro leggere i vostri pensieri!